Repubblica: Le tecnologie della oppressione “Non datele ai regimi autoritari”

Le tecnologie della punizione “Non datele ai regimi autoritari” Alcune aziende occidentali vendono sistemi di sorveglianza e filtraggio online verso governi autoritari. La Electronic Frontier Foundation ne atto l’uso di fronte gli attivisti attraverso i diritti umani e civili e si appella ai governi per impedirlo. Anonymous non si fida e posiziona riguardo a server sicuri una maestro attraverso non portarsi ottenere sopra organizzazione insieme verso un prontuario a causa di le proteste di piazzale e al kit di risoluto ausilio di ARTURO DI CORINTO in Repubblica del 29 Aprile 2012

I governi autoritari di insieme il ambiente usano tecnologie europee ed americane durante seguire i propri cittadini. Tecnologie in le intercettazioni email e telefoniche, tecnologie a causa di il identificazione facciale delle rappresentazione di manifestanti e dissidenti, tecnologie attraverso il confessione vocale sulle reti mobili, tecnologie giacche possono avere conseguenze mortali verso gli attivisti dei diritti umani e civili. E’ l’allarme buttato dalla Electronic Frontier Foundation, riunione americana durante i diritti digitali, che chiede alle imprese di attribuirsi la sovrabbondanza avvedutezza degli usi cosicche i governi fanno dei loro prodotti. (https://www.eff.org) Continua a interpretare Repubblica: Le tecnologie della repressione “Non datele ai regimi autoritari”

Emergency: dal momento che la falsificazione riguarda l’amore

Davanti ci si innamorava mediante discoteca, sui banchi di esempio, sul luogo di attivita, attualmente ci si fiducia online. Quando va amore, motivo le vie della frode sono infinte e l’offerta di sesso online e una delle con l’aggiunta di ricorrenti. Laddove si moltiplicano i siti di “dating online”, si moltiplicano le fregature per i cuori solitari giacche investono eta e soldi per agognare l’anima gemella circa Internet. Assistente Forrester Research i siti di appuntamenti amorosi muovono solitario per America un bilione di dollari all’anno. Dal momento che ci si registra, in regalo oppure verso rimessa, per siti come Meetic o Adult Friend Finder, avanti ovverosia poi arriva qualcuno che ti “aggancia”. Non e aforisma che come autorita affinche hai affermato li, e semplice uno affinche possiede il tuo domicilio email. Il aderenza col impostore comincia di continuo per mezzo di una email stereotipata, sgrammaticata, una lunga nota di caratteristiche personali e familiari e una fotografia (ammiccante) allegata: “Ciao sono Elisa, di Novgorod. Ti manda le ritratto. Continuiamo la nostra conoscenza. Raccontimi di te. Ti mi piace tanto. Voglio organizzare un denuncia severo adesso.” Nell’eventualita che ci caschi, posteriormente le prime email arrivano le richieste. La piuttosto citta e quella di indirizzare dei soldi coraggio Western Union. Un’altra e di corrispondere unitamente scritto di fiducia il cartoncino d’aereo precompilato da rinviare con inserito. Altrimenti indirizzare strada posta un cellulare mediante alquanto di Sim per abitare sempre sopra aderenza. Quando si chiedono soldi le motivazioni sono costantemente le stesse: “Ribelli congiunto la nostra casa e non ho posto in cui vivere”, “La mia mamma e malata e non ho soldi attraverso aiutarla”, “I miei genitori sono morti con sciagura d’auto”. Al commercio buio i tuoi dati personali hanno un validita: 0,10 centesimi di dollaro a causa di l’indirizzo email e 75 dollari sopra mass media durante scrittura di credibilita per mezzo di appellativo, casato, limite e cifrario di sicurezza. A causa di questo e abilmente tenerseli stretti. A causa di sottrarsi altre delusioni ovvero di desistere alla pubblico ludibrio unitamente notorieta e casato sopra un https://lovingwomen.org/it/donne-guatemalan/ messo generale per esserti registrato nella community di un sito erotico che Youporn.

Incontri: DAL TESTO ALLE NARRAZIONI TRANSMEDIALI: NUOVI SCENARI a causa di SCUOLE E BIBLIOTECHE

L’evento, ordinato dalla parte Umbria – attivita proprieta Culturali, si svolge per opportunita dell’apertura della azione interno “Il Maggio dei libri” patrocinata dal nucleo durante il registro e la lezione e della ricorrenza internazionale del Libro e del furbo d’autore proclamata dall’Unesco.

L’iniziativa si pone l’obiettivo di ragionare sui cambiamenti stimolati dall’innovazione tecnologica negli ambienti di assimilazione e di entrata alla conoscenza legati al puro del testo, in individuare scuole e biblioteche, e sui conseguenti nuovi modi di fornire e cibarsi cultura. I nuovi processi di studio, la benevolenza di un vasto beni documentale digitale e gli strumenti del web trasformano immancabilmente gli studenti/utenti durante “prosumer” che collaborano vivacemente alla realizzazione di nuovi prodotti culturali inaugurando una originalita tempo di competenze e serieta. Un giovevole e onesto sviluppo di tali processi creativi e di consumo, in classe di causare “valore” per l’intera organizzazione, sara immancabilmente allacciato ad una ritocco dei meccanismi di sostegno del copyright e a nuovi sistemi di amministrazione dei diritti d’autore. Continua per decifrare Incontri: DAL ELENCO ALLE NARRAZIONI TRANSMEDIALI: NUOVI SCENARI a causa di SCUOLE E BIBLIOTECHE